Mole Antonelliana

Torino & Piemonte

Qualche informazione su Mole Antonelliana

Di grande attrattiva e suggestione è la Mole Antonelliana, simbolo architettonico di Torino, che fu iniziata dall’architetto novarese Alessandro Antonelli nel 1863.
 
Inizialmente concepita come sinagoga, fu acquisita nel 1878 dal Comune di Torino, mentre era ancora in costruzione, per farne un monumento all’unità nazionale
 
L'imponente opera venne conclusa nel 1889, da Costanzo Antonelli, figlio dell'architetto che lavorò al progetto fino alla sua morte.
 
In quegli anni, la Mole Antonelliana, si presentava con i suoi 167 metri e mezzo di altezza, come l’edificio in muratura più alto d’Europa.